Unicar e le Concessionarie di Alba e Bra unite contro l’emergenza Coronavirus

Le concessionarie d’auto di Alba e Bra donano 120mila euro alla sanità locale.

Un’iniziativa nata d’istinto, sull’onda di una raccolta fondi similare organizzata sul territorio torinese, che vede coinvolti 12 concessionarie auto del nostro territorio: Audi Zentrum Alba, Autoleone2 Srl, Armando International Auto Srl, Biauto Biasotti Group, Errebi Spa, PuntoAuto Srl, Gino Spa, Mattiauda Group (FujiAuto Srl e Mattiauda Motors Srl), Proglio Spa e L’Automobile Spa, Spazio, Unicar Spa, Veglio Srl.

Dodici imprese che hanno deciso di unirsi per far sentire la loro vicinanza ai medici, gli infermieri e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo la durissima battaglia per assistere i cittadini piemontesi nella lotta al Coronavirus (COVID-19).

“La vicinanza sempre più crescente che tante persone, associazioni, imprese ci stanno dimostrando a dieci giorni dal lancio della campagna di raccolta fondi #andràtuttobene per rafforzare la Terapia Intensiva e Sub- Intensiva degli Ospedali di Alba e di Bra – spiega Luciano Scalise, direttore della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus – ci riempie di orgoglio. Stiamo lavorando per ottemperare agli impegni presi. Già nei prossimi giorni dovrebbero arrivare moltissimi degli acquisti previsti. Continuiamo a diffondere l’appello e mentre siamo a casa, diamo un contributo concreto ai nostri ospedali e agli operatori sanitari che non finiremo mai di ringraziare”.

Il presidente della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus Bruno Ceretto si dice “orgoglioso del lavoro che stanno svolgendo i soci del nostro sodalizio, sempre in prima fila per il bene del territorio Alba-Bra”.

La Fondazione ricorda che è possibile donare direttamente sul sito www.fondazioneospedalealbabra.it, con carta, bonifico o paypal. I fondi verranno destinati interamente ad acquistare dispositivi medici per rafforzare la terapia intensiva / sub-intensiva e a sostenere i medici, gli infermieri e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo una durissima battaglia per assistere i cittadini piemontesi nella lotta al Coronavirus (COVID-19).

 

 

YouTube

LinkedIN

Instagram